Home Canalizzazione? I nostri canalizzatori Chi siamo Contact


Home > Italiano > Messaggio da Montague di domenica 5 aprile 2015

Messaggio da Montague di domenica 5 aprile 2015

Auguri a tutti voi in questo giorno di Pasqua. E’ d’uso a Pasqua mangiare del cioccolato. Veronica si era sempre assicurata che avessi una fornitura costante dei miei cioccolatini preferiti. Auguro a voi tutti una piacevole giornata.

Mentre aumenta la luce del giorno, la luce dell’umanità brilla ancora di più. Smaschera tutto ciò che è oscuro e corrotto. Le vostre menti risvegliate non possono più accettare le bugie che pubblicamente vi vengono dette, specialmente alla televisione e nei giornali, spacciandole per verità. La verità non può più essere nascosta. Avete iniziato a far domande ed ad esaminare la verità da voi stessi. Siete scandalizzati dalla totale arroganza delle bugie che insultano la vostra intelligenza. La cabala è arrivata a rendersi conto che non può più farla franca con le sue “storie fantasiose” che rimpiazzano la verità, non più. E’ stata scoperta.

Oggi voglio mostrarvi ciò che altri hanno scoperto essere la verità. Non sono l’unico che vi indica la direzione giusta. Il futuro dell’umanità dipende dalla vostra accettazione della verità assoluta e dallo sbarazzarvi della storia falsa che vi è stata deliberatamente imposta. L’annientamento dell’umanità è proseguito tutt’attorno a voi per anni e voi ne eravate inconsapevoli. E’ stato pianificato ed effettuato dalla cabala con il vostro aiuto. E’ tempo di fermarlo. Insieme dite NO, io non contribuirò più a questo massacro della razza umana. Siete in una situazione di contrapposizione: o NOI o LORO. Ciò che vi fu insegnato iniziò in oriente, non lo fece. Iniziò in occidente.

Oggi presentiamo citazioni dal libro di Andrew Power: IRLANDA IL PAESE DEI FARAONI.

**********************

pag. 69, "'I collaborazionisti eloquenti come Clinton, Blair ed altri politici “globali” di alto livello (in realtà delle marionette sistematiche) sono strategicamente piazzati per controllare gli aspetti dell’imbroglio e tenerci sempre come pecore confuse. Conoscono il valore di mantenere “gli inutili mangiatori” ( come uno dell’elite glacialmente descrisse le cosiddette masse) in conflitto l’uno con l’altro. Dividi e comanda è l’assioma operativo. L’Irlanda ne è un buon esempio sebbene lo stesso modello sia stato usato nella storia nella maggior parte dei paesi. Eventi storici e mitologici, come la “Battaglia di Boyne”, vengono utilizzati per promuovere un programma che, fino ad ora, ignoriamo. Per inciso, il cosiddetto “Processo di pace irlandese” non funzionerà, non era mai stato previsto che lo facesse, e non lo farà mai nella sua forma presente (2003); è soltanto un altro aspetto del programma, presentato per confondere. Questo diventerà chiaro man mano che la nostra storia si sviluppa”.

pag. 91 –" sarei negligente se terminassi questo capitolo senza menzionare brevemente il più recente “complotto”. Avete sentito nominare i Protocolli dei Savi Anziani di Sion? Questo famigerato documento venne alla luce in Russia durante il 1905 e venne tradotto da un certo Victor Marsden a Londra nel 1910: Marsden affermò di non poter lavorare sui protocolli per più di 30 minuti alla volta perché il loro contenuto era estremamente malvagio. Erano probabilmente i verbali di un incontro tenuto da una cabala di banchieri ebrei il cui intento era di impadronirsi del mondo manipolando i Goyim (una parola offensiva ebrea per i Gentili – i non ebrei -). Sin da quando questi scritti vennero portati alla pubblica attenzione ci sono state feroci dispute sul fatto che fossero autentici oppure no. Berna, Svizzera, fu il luogo del processo per decidere sulla loro autenticità, negli anni 1934-35. Il tribunale concluse che i Protocolli erano un falso, uno strano giudizio se stava tentando di dire che non erano mai esistiti. Se erano un’imitazione ci dovrebbe essere stato l’originale. Questo è’ uno studio complesso e confuso, che meriterebbe un volume solo per sé". L’unico commento che qui si aggiunge è per far notare che alcune delle idee trovate nei Protocolli erano state originariamente scritte da Maurice Joly, un Rosacrociano ed un eminente avvocato francese nel suo pamphlet Dialogo agli inferi tra Machiavelli e Montesquieu, 1864. A quel tempo venne visto come un attacco alle ambizioni politiche di Napoleone ma mostra anche la mano nascosta delle società segrete nella controversia. Questo viene confermato da attestazioni che i Protocolli erano il lavoro degli Illuminati del 18° secolo e che non erano per niente esclusivamente ebrei anche se alcuni dei suoi membri lo erano. Useremo parecchi passaggi presi dai “Protocolli degli Illuminati” per sottolineare ulteriormente le affermazioni di questo capitolo e cioè che esiste qualcosa di molto potente, non collegato a religioni od a nazionalità, che lavora dietro le quinte nella sala del trono: Per il bene o per il male, chi lo sa …?

Siamo troppo forti – non c’è maniera di sfuggire al nostro potere … Le nazioni non possono lontanamente arrivare neanche ad un trascurabile accordo privato senza che non ci sia in esso la nostra mano segreta ….. Non pensate neanche per un momento che queste affermazioni siano parole vuote: . . . pensate attentamente ai successi che abbiamo ottenuto con il darwinismo, il marxismo, ed il nietzschismo…. Il nostro potere nelle attuali vacillanti condizioni di tutte le forme di potere sarà più invincibile di qualsiasi altro.
(le scritte in corsivo sono state aggiunte)"

p.104, "questi concetti sembrano, all’apparenza, molto pessimistici ma soltanto con la comprensione del sistema parassita abbiamo davvero molte speranze di vincerlo e dobbiamo vincerlo, per liberare le nostre menti. In ultima analisi sono le ditte dell’Elite che hanno costruito questo sistema parassita, una Prigione Globale, una prigione senza sbarre. Nessuno può spiegare questo inganno in maniera logica. Come può qualcuno spiegare un abbaglio così potente ed onnipresente che è impossibile da misurare per la maggioranza delle persone? Uno degli aguzzini afferma con scherno:. “Sono solo i piccoli segreti che hanno bisogno di essere protetti, quelli grandi si proteggono da soli per mezzo della pubblica incredulità."

Per esempio, gli Illuminati si resero conto che i loro protocolli segreti sarebbero alla fine stati rivelati pubblicamente. Per questo stilarono i loro protocolli in modo che sembrassero complotti ebrei o sionisti aventi lo scopo di mettere tutti gli esseri umani sotto un comando tirannico, unico per tutto il mondo. Al loro documento diedero persino un titolo fuorviante: I Protocolli dei Saggi Dotti di Sion. In tutto il documento inserirono astutamente anche una parola ebrea volgare - al posto della parola “Gentile” per descrivere il loro obiettivo – i goyim” (non ebrei) -

**********************

Per oggi questo è sufficiente. Per favore rendetevi conto che queste informazioni sono essenziali se volete sopravvivere a ciò che sta per accadere nel vostro mondo. La piramide del potere sta per rovesciarsi. Non riescono a sopravvivere alla luce. Mandare luce a tutte le “Ley Lines” ed a Londra sta funzionando. L’umanità deve sopravvivere. Ognuno di voi può fare una parte nella vostra sopravvivenza, anche dalla sua comoda poltrona.

Questo è stato un fine settimana particolarmente difficile per Veronica. Gli attacchi si sono intensificati. Tutti coloro che tentano di guidarvi verso la luce vengono duramente attaccati. Creeremo i Centri. Aiuteremo l’umanità ad affrontare la transizione dal controllo alla libertà. Dovete capire perfettamente quanto siete stati controllati, chi vi ha controllato ed ha cambiato la vostra storia, e creato false religioni per assicurarsi che ci fossero sempre dei conflitti. Avevano bisogno di spargimento di sangue e di paura per sopravvivere …… e voi glieli avete dati.

Tutto sta giungendo al termine, mia cara. Gli attacchi finiranno e potrai vivere in pace. Allora il nostro lavoro decollerà.

Sono sempre al tuo fianco. Il tuo
Monty, che ti adora.


Website: The Montague Keen Foundation
Traduzione: Laura

Potete usare Paypal per fare una donazione alla Fondazione e dare una mano per l’acquisto del nuovo Centro in Irlanda.
Qualsiasi aiuto finanziario, per quanto piccolo, sarà veramente apprezzato.
Alternativamente potete usare i codici bancari indicati qui sotto:

Paypal

NATWEST BANK
ACCOUNT: THE MONTAGUE AND VERONICA KEEN FOUNDATION
IBAN: GB56NWBK60233682587809
BIC: NWBKGB2L











Visualizzazione mondiale per una Conquista - Unitevi a Noi!




Share |


Vorresti sostonere il nostro lavoro per la luce?



Galactic Channelings

Create Your Badge