Home Canalizzazione? I nostri canalizzatori Chi siamo Contact


Home > Italiano > Mike Quinsey - SaLuSa, March 19, 2010

SaLuSa, March 19, 2010

Siamo nella fase in cui il panorama del vostro futuro immediato, diventa sempre più chiaro. Molte azioni si stanno concludendo e, con il vostro aiuto, stiamo procedendo molto bene. L’intero problema consiste nel creare tutte le condizioni necessarie per arrivare a buon fine: ciò significa che il processo dell’Ascensione è in corso. Sulla Terra, il livello di consapevolezza continua a crescere ed anche la Luce sta crescendo in modo esponenziale. Tutto sommato, si avvicina il momento in cui potrà iniziare la serie dei cambiamenti e l’Uomo, una volta che ne avrà compreso il significato, sarà ben felice di prendervi parte. Poiché vi offriamo le soluzioni di problemi da tempo esistenti e perché i nostri obiettivi saranno chiaramente enunciati, ci attendiamo ben pochi segni di dissenso da parte vostra. Naturalmente, qualcuno avrà non poche difficoltà a comprendere, ma faremo molte comunicazioni per spiegare tutte le nostre iniziative. La bellezza del piano è che, grazie alle nostre tecnologie avanzate, possiamo intervenire rapidamente, riducendo al minimo i disagi per voi. Disponiamo, infatti, di un immenso supporto ed attrezzature, per svolgere agevolmente il nostro compito.

Siamo lieti dell’attenzione e dei vostri sforzi nell’identificare i nostri apparecchi, perché abbiamo intenzionalmente aumentato a poco a poco il numero degli avvistamenti nell’atmosfera. Le nostre astronavi-madre restano molto al di fuori, perché le loro dimensioni potrebbero provocare degli sconvolgimenti. Con grande impegno, manteniamo alto il livello di controllo per garantire la vostra sicurezza, perché gli Oscuri tuttora complottano azioni contro di voi e, in pratica, anche contro di noi. Continuiamo anche il programma inteso a minimizzare gli effetti dell’inquinamento, sulla Terra e fuori; questo lo facciamo fin dai vostri primi esperimenti con ordigni nucleari. Gran parte del nostro tempo è dedicata a pulire la vostra atmosfera dalle ricadute radioattive e, più recentemente, dalle scie chimiche. Abbiamo sempre tenuto sotto sorveglianza Madre Terra e la sua popolazione umana e spesso ci è stato consentito di limitare gli effetti dei movimenti tellurici. Come ormai dovreste sapere, la nostra azione deve restare entro i limiti fissati dai Consigli Superiori, e non possiamo fare nulla che possa essere interpretato come interferenza. Voi avete creato questa vostra realtà e non spetta a noi impedirvi di sperimentarne le conseguenze.

Siete degli Esseri Spirituali, intenti a cimentarvi nella dualità; una volta progrediti, nuovi concetti vi porteranno ad una maggiore comprensione. Il vostro obiettivo è di vivere nella fisicità e di comprenderla al punto da poter trasmutare le energie più basse, elevandone le vibrazioni. Questo fa parte della vostra evoluzione e, diventando capaci di svolgere un tale lavoro, aiutate l’intera Umanità. Alla fine, arriverete al punto in cui potrete vivere sulla Terra restando talmente concentrati e focalizzati, che nessuna forza esterna potrà influire negativamente su di voi. La vostra coscienza si spanderà fino ai regni superiori, trovando la connessione con il Se Superiore. Diventate in tal modo un Lavoratore della Luce sulla Terra, ed il vostro contributo conterà molto per l’illuminazione della vostra civiltà.

La cosa più bella per chi ha trovato la Luce è non c’è più l’ego, che tentava di metterlo su un piedistallo. È un dato di fatto che quando si è trovata la verità, essa diventa quasi una scoperta personale, e si tende a tenerla per sé. Tuttavia, una volta compreso che bisogna aiutare gli altri, talvolta occorre parlarne, ma mai come chi, animato da ferme convinzioni, è sempre pronto ad imporle agli altri. Nondimeno in passato, molti furono condannati a morte per aver sostenuto idee non conformi alla religione di Stato; accade anche oggi, ma su scala ridotta rispetto allora. Una volta informati, diventa chiaro che nessuno sulla Terra possiede la conoscenza totale e che è spiritualmente corretto lasciare che ogni anima segua il cammino che ha scelto. Tutti, da ultimo, raggiungeranno un maggiore livello di comprensione e saranno, nel modo più naturale, attirati verso le anime di simili vibrazioni. Di solito, i Lavoratori della Luce non conoscono la solitudine, pur rappresentando una minoranza tra famigliari e amici. Servire il prossimo è una grande gioia e porta felicità, perché si condivide l’amore con ogni persona che si incontra. Questo solo fatto rappresenta una ricompensa sufficiente e, al momento di ritornare ai livelli superiori, non potete dubitare di aver trascorso una vita molto soddisfacente e utile. Molti anziani, guardando indietro, hanno l’impressione di aver mancato qualcosa e di aver dei sogni tuttora nel cassetto. Non esiste, tuttavia, alcuna vita sprecata, perché quasi certamente seguivate un progetto di vita, deciso in precedenza. Quel che spesso avviene è che entrate in una nuova esistenza con vivaci memorie di esistenze recenti, in cui avevate avuto esperienze molto gradevoli. Tali memorie sono ancora vivide e desiderate continuarle, ed il problema sorge perché il vostro progetto di vita non prevede il ripetersi di tali esperienze. Per spingervi a progredire, di rado le esperienze si ripetono; naturalmente, esistono eccezioni, ma questo di solito accade quando le precedenti lezioni non sono state del tutto assimilate.

La vita non è concepita per essere un’esperienza casuale, e se per qualcuno si presenta senza grandi prove, è possibile che questo gli sia stato concesso, per esempio, come una pausa. Ogni tanto avete bisogno di un tempo di riposo che, tuttavia, può rivelarsi proficuo ed è possibile approfittarne per un qualche guadagno spirituale. Una vita idilliaca può essere quella in cui si trascorre molto tempo lontano dalle città e le loro attività frenetiche, per abitare in campagna, in contatto con Madre Terra. C’è molto da imparare restando vicini alle energie della natura e alle entità (elementals) che ne fanno parte. Anche loro, come tutte le forme di vita, evolvono ma tendono a rendersi invisibili ai vostri occhi, ed il loro contributo alla Terra è spesso sottovalutato. Comunque, ora che le vibrazioni si innalzano sempre più, sarà più facile per voi vederli e saranno felici di comunicare con voi.

Io sono il Siriano SaLuSa: ho viaggiato in lungo e largo e anche voi farete altrettanto quando, come Esseri Ascesi, godrete della libertà che vi offre la Galassia. Viaggerete in altri sistemi, ove le forme di vita sono sorprendentemente diverse dalla vostra. Al momento, un’idea del genere potrebbe sgomentarvi, ma non dimenticate che tutta la vita proviene dalla Sorgente. Di conseguenza, potete identificarvi con ogni forma di vita a livello spirituale, indipendentemente dall’apparenza esteriore. Inoltre, l’Amore è l’Energia Universale che troverete ovunque andiate e che, da ultimo, forma Tutto Ciò Che E’. L’Amore è l’energia che condividiamo con voi liberamente e che ci lega gli uni agli altri nell’Unità di Tutta la Vita.

Grazie, SaLuSa.
Mike Quinsey.
Website: Tree of the Golden Light

( Traduzione: Costanza - www.costanza2003.org )


Would you like to comment on this message? Send us an e-mail! If we find it appropriate, we will place it under this message.
If you would like to receive an e-mail from us when there's a new message from Mike Quinsey,
please let us know and we'll add you to our mailing list.

Galactic Channelings

Create Your Badge