Home Canalizzazione? I nostri canalizzatori Chi siamo Contact


Home > Italiano > Mike Quinsey - SaLuSa, July 16, 2010

SaLuSa, July 16, 2010

Molte fonti vi dicono che la vostra realtà è un’illusione, anche se per voi appare abbastanza concreta, perché state sperimentando la fisicità della 3a dimensione. Nondimeno è pur sempre un’illusione, in quanto non è la vostra vera realtà; per questo motivo, è correttamente definita un esperimento, cui vi siete volontariamente offerti di prendere parte. La coscienza di Tutto Ciò Che E’, che voi chiamate il Creatore, desiderò rendersi conto di come le Scintille Divine avrebbero affrontato la separazione quale sperimentata nella dualità. La vostra parte sta per terminare con il compimento del ciclo e, a meno che non desideriate continuare le esperienze nelle dimensioni inferiori, sarete nuovamente elevati. Nel subconscio conservate il ricordo di quando risiedevate nelle dimensioni superiori, per questo molti di voi accolgono con gioia l’idea dell’Ascensione. Alcune anime, però, si sono tanto abituate alla vostra dimensione presente da non riuscire ad immaginare qualcosa di meglio, e temono i cambiamenti. Alcuni problemi sorgono anche pensando a quel che accadrà ai vostri familiari ed amici e, naturalmente, vi preoccupate per loro. Siate, però, certi che ogni anima segue il suo percorso personale e, anche se accade di trovarvi riuniti in una famiglia, non si tratta di un rapporto permanente: c’è un’attrazione reciproca per via di determinate esperienze che desiderate fare e tutti beneficiano dell’insieme familiare. Naturalmente, possono esserci anche relazioni familiari molto belle, che con molte probabilità, rinnoverete in esistenze successive. Persino nelle relazioni effimere si ritrovano spesso anime che già si conoscevano e che, spinte dall’amore, si sacrificano allo scopo di aiutare le altre ad evolvere. Che lo crediate o no, una volta ritornati “dall’altra parte”, le esperienze terrestri sono messe da canto e l’amore ritorna anche tra quelli che sulla Terra erano stati in perfetto disaccordo.

Quello che stiamo cercando di farvi comprendere, è quanto poco il tempo vissuto sulla Terra somiglia alla vostra vera dimora. Nella dualità, naturalmente, le prove sono all’ordine del giorno per via dell’assenza della Luce, anche se questo sta rapidamente cambiando, man mano che create il percorso di Luce verso l’Ascensione. Ciò nonostante, per il contrasto tra tenebre e Luce, vi è dato di fare anche delle esperienze illuminanti, che si rivelano meravigliose ed esaltanti. La Terra è certamente il posto in cui siete messi alla prova e questo è il vero motivo che vi ha spinto ad accettare la sfida. Se lo desiderate, potete restare seduti su una nuvoletta e suonare l’arpa per tutta l’eternità, ma c’è molto di più da fare per arrivare alla conoscenza e alla comprensione di se stessi. Per natura, cercate sempre di accrescere la vostra Luce, mentre vi aprite la strada di ritorno verso le dimensioni superiori. Anche come Esseri Ascesi, noi siamo sempre impegnati nella cerca e disponiamo di tutta la galassia per fare nuove esperienze. Unitevi a noi e viaggeremo in lungo e largo e la nostra casa sarà laddove ci fermeremo per prendervi con noi. Ci riferiamo, naturalmente, alle gigantesche astronavi-madre, vaste come enormi città che provvederanno ad ogni vostra esigenza.

Desideriamo vedervi eccitati al pensiero di diventare Esseri Galattici, perché questo sarà il vostro futuro una volta diventati Esseri pienamente consapevoli. Il Piano esiste già affinché possiate diventarlo e questa prospettiva vi riempirà di gioia non appena ne conoscerete i dettagli. Parteciperemo alla vostra crescita e l’Ascensione è soltanto il primo vero passo; con il tempo, le esistenze nella dualità vi sembreranno molto distanti ed il loro ricordo presto sfumerà. Dopo tutto, state ascendendo con la nuova Terra, in tutta la sua bellezza e completamente ripristinata nella sua condizione originaria, e non c’è quindi motivo di pensare a Lei diversamente. Naturalmente, la Terra è bella anche ora, anche se è soltanto un pallido riflesso di quel che presto sarà; questo per darvi un’idea dello splendore che vi attende.

Sembra esserci molta aggressività ora sulla Terra, tanto fisica quanto in parole e gesti. Molta deriva da gente “disturbata” dalle energie più elevate, che non sono in grado di gestire: essa, pertanto, diventa disorientata e reagisce con rabbia e confusione. Al contrario, coloro che appartengono alla Luce sono sempre più sereni e gioiosi, mentre continuano ad elevarsi. La Luce sta separando il grano dall’oglio, ma non c’è nessuna vergogna o colpevolezza per chi matura più lentamente. La selezione è inevitabile e necessaria per le anime che devono trovarsi nelle condizioni migliori per la loro evoluzione. Ciò avviene di continuo, perché l’evoluzione procede per tappe che vi portano ai livelli adeguati per mettervi alla prova e progredire.

Ora state uscendo dal ciclo della dualità e per un certo tempo ci sarà il il caos, ma questa è la fine di un’era che vi ha fatto toccare il fondo delle tenebre e siete sopravvissuti. Finalmente, la Luce ha sfondato e resta una sola via da seguire, che è quella verso l’alto. Lasciatevi la dualità alle spalle cercando di non farvene influenzare, perché dovete tenere gli occhi fissi soltanto su quanto necessario per avviarvi con fermezza sul sentiero dell’Ascensione. La porta verso il futuro si sta spalancando ed accoglierà ogni anima che desideri farne parte.

Noi della Federazione Galattica siamo assolutamente pronti ad entrare in azione e - grazie all’ampia copertura di voi e del vostro pianeta – abbiamo il vantaggio di conoscere esattamente le vostre necessità. Rispettiamo la vostra privacy, ma se necessario, siamo in grado di vedere direttamente nelle vostre case, fissando l’attenzione su chi vogliamo. Possiamo udire le vostre conversazioni e persino leggere nella vostra mente, cosa molto utile quando si tratta degli Oscuri. Per tal motivo, i loro piani non potranno mai aver successo, essendone noi perfettamente al corrente. Compiamo azioni preventive ed i nostri alleati sono molto attivi in questi compiti. Non siamo propensi al confronto o alle minacce ed il nostro approccio è diplomatico, ma fermo.

Ogni giorno che passa ci avvicina ulteriormente al compimento ed ancor più all’aperto contatto con voi. Ma prima occorrono i preliminari e, sebbene non siano ancora stati fatti gli annunzi che desideriamo, molti individui ora stanno facendo sentire la loro voce. Si sta usando molta pressione sulle autorità, che non potranno resistere ancora molto a lungo. Vorremmo iniziare prima della prossima primavera e faremo tutto il possibile per aiutare i nostri alleati in tal senso. Naturalmente, abbiamo sempre una data limite entro cui iniziare e, ovviamente, non è molto lontana nel futuro.

Io sono il Siriano SaLuSa e c’è grande aspettativa tra noi, perché abbiamo già tanto lavorato con voi e siamo felici che siate giunti alla fine dei tempi. Talvolta ci sono stati dubbi, ma siete riusciti a superare la tempesta e si avvicinano i tempi felici in cui Amore e Luce regneranno.

Grazie, SaLuSa.
Mike Quinsey.
Website: Tree of the Golden Light
Translation: Costanza - www.costanza2003.org


Would you like to comment on this message? Send us an e-mail! If we find it appropriate, we will place it under this message.
If you would like to receive an e-mail from us when there's a new message from Mike Quinsey,
please let us know and we'll add you to our mailing list.

Galactic Channelings

Create Your Badge