Home Canalizzazione? I nostri canalizzatori Chi siamo Contact


Home > Italiano > Mike Quinsey - SaLuSa, April 12, 2010

SaLuSa, April 12, 2010

I miti erediteranno la Terra: si tratta, naturalmente, di quelli che hanno trovato l’Amore e la Luce interiore. Non solo, ma sono coloro che vivono applicando questa comprensione interiore alle relazioni con le altre anime. Vedere gli altri come Uno, significa accertare che tutti provengono da Una sola Sorgente. Pertanto, alzare le mani contro i vostri fratelli e sorelle, sarebbe come colpire se stessi. il vero amore del prossimo innalza tutti voi insieme e, una volta compreso lo scopo della vita, vi renderete conto che non c’è nulla da guadagnare a loro spese. Il problema è che da tempo infinito vi è stato insegnato a tenere conto innanzi tutto del vostro ego, per poter sopravvivere. La sopravvivenza del più forte e del più idoneo è la Legge della Giungla e non è fatta per l’Uomo, che potenzialmente può diventare un Dio. Voi siete Esseri possenti, che hanno la capacità di raggiungere i livelli della coscienza cristica.

Nel ciclo della dualità, siete soltanto l’ombra del vostro vero Se. Pur avendo dovuto scandagliare la negatività per ritrovare la vostra Luce, nell’intento di elevarvi, siete riusciti a trovare la vera via. Durante quest’esistenza avete progredito a passi da gigante ed ora siete pronti a spiccare un gran balzo in avanti. Anziché farvi prendere dalla disperazione o poca speranza, avete scoperto che la vera via è la promessa del ritorno ai livelli superiori di Luce. La Terra può avere le sue attrazioni, ma non potreste mai trovare il paradiso nelle dimensioni inferiori. Tutto ciò che avete sempre sognato vi attende con l’avvento dell’Ascensione: il vostro inconscio lo sa, e per questo vi spinge sempre più avanti.

Adesso state assistendo alle azioni di coloro i cui occhi sono ancora chiusi e che, se potessero, vorrebbero impedirvi di avanzare. Essi sono, però, destinati a fallire e sono già in pieno scompiglio, perché non riescono più a realizzare i loro piani di dominio totale dell’Umanità. Di fatto, gli Illuminati hanno accettato che la loro causa è ormai persa, ma sperano sempre in qualcosa che permetterà loro di riguadagnare il potere. Noi possiamo, invece, garantirvi che non hanno alcuna possibilità di farlo. La Luce è ora la forza dominante e cresce ogni giorno di più. Lasciate che tutto vada per il suo verso e, così facendo, diventerà molto chiaro che le promesse che vi sono state fatte, saranno mantenute. In verità, ci sono già i segni che indicano quale sarà il destino dell’Umanità e che i suoi inalienabili diritti saranno ripristinati.

Riflettendo sulle vostre esperienze nella dualità, potrete sicuramente scorgere la traccia del Piano divino per liberarvene. Mai si pensò che ne sareste stati inghiottiti e, quantunque molti di voi abbiano toccato il fondo, siete riusciti a risalire di nuovo. Tutte le vostre esperienze sono entrate a far parte della coscienza di massa e ciascuno ne beneficerà, non essendo necessario sperimentare ogni cosa personalmente. Verrà il momento in cui passerete in rassegna le vostre numerose esistenze, ed è bene ricordare che siete stati voi stessi a scegliere le vostre esperienze. Persino adesso, state attraversando le prove finali, che vi permettono di annullare il karma personale.

Noi della Federazione Galattica non vi consideriamo Esseri inferiori solo perché le vostre vibrazioni sono meno elevate delle nostre. Sappiamo che la dualità fu di vostra scelta, che lasciaste le alte vibrazioni per affrontarne le sfide, risalire e ritrovare ancora una volta la Luce. Vi consideriamo già Esseri ascesi ed ammiriamo la vostra forza di carattere nell’accettare tale prova. Non appena iniziato il contatto pubblico, vi renderete conto che vi tratteremo da eguali. Desideriamo la vostra collaborazione e vi offriremo le nostre tecnologie, sapendo che ne imparerete l’uso rapidamente. Persino ora le vostre conoscenze non sono poi tanto lontane dalle nostre, il che significa che - una volta insieme – potremo iniziare senza perder tempo. C’è moltissimo da fare in tempo relativamente breve, nondimeno tutto procederà secondo programma e sarà portato a termine entro la fine del vostro ciclo.

Non vi sembra strano, miei Cari, che appena 70 anni fa non sareste stati disposti ad accettare che Esseri come noi potessero esistere? Eravate fissati nell’idea che non potevamo raggiungervi per via dei troppo Anni Luce occorrenti per farlo. Tuttavia, in tempo abbastanza breve, avete imparato che esistono altre dimensioni, che noi sfruttiamo per i viaggi interdimensionali. Adesso, ammettete che forme di vita intelligenti siano in grado di raggiungervi da costellazioni molto lontane. In effetti, siete ora a conoscenza dell’esistenza di universi paralleli e la vostra comprensione della vita si estende ancor di più. La vita abbonda ovunque anche se, al momento, la maggior parte resta invisibile ai vostri occhi, perché le sue vibrazioni sono troppo elevate perché possiate registrarle. Ma una volta ascesi, l’intero Universo si aprirà a voi ed incontrerete Esseri di ogni genere, oltre a quelli che più facilmente riconoscerete come umani.

A modo vostro, la vita terrestre vi offre molte occasioni e avventure appassionanti, ma quando avrete conquistato il diritto ai viaggi galattici, questi ultimi saranno molto più soddisfacenti. Pensate a quanto avete imparato dalle diverse razze esistenti sulla Terra, le loro culture e le loro credenze religiose, e trasportate tutto su scala universale, immaginando quanto infinitamente di più ci sarà da conoscere e capire. Sulle nostre navi potrete incontrare Esseri che non sono umanoidi e tuttavia membri della Federazione Galattica: voi tendete a giudicare la gente dall’apparenza esteriore, mentre noi vediamo l’anima interiore e sappiamo che siamo Uno.

Considerato quanto vi abbiamo detto, capirete che non possiamo inondarvi d’informazioni troppo presto, al primo contatto iniziale. Il fatto stesso della nostra esistenza sarà già troppo per tanta gente, che blocca gli occhi e la mente a tale possibilità. Procederemo, quindi, in modo affabile e graduale a svelarvi la verità su di noi, e come siete connessi a noi già da moltissimo tempo. Molte civiltà hanno contribuito alla vostra evoluzione e, a tempo debito, imparerete ancor più. Riflettete, Carissimi, perché mai in questo Universo tutti gli Esseri hanno forma umana: per caso, c’è forse la mano di Dio in ogni cosa?

Io sono il Siriano SaLuSa e guardando la Terra, vedo una Luce gloriosa levarsi dalle griglie che la circondano. Questo ci dice per sicuro che è tanto potente da non poter essere invertita o impedita di manifestarsi pienamente. È una vista meravigliosa e il vostro futuro nelle dimensioni superiori è garantito.

Grazie, SaLuSa.
Mike Quinsey.
Website: Tree of the Golden Light
Translation: Costanza - www.costanza2003.org


Would you like to comment on this message? Send us an e-mail! If we find it appropriate, we will place it under this message.
If you would like to receive an e-mail from us when there's a new message from Mike Quinsey,
please let us know and we'll add you to our mailing list.

Galactic Channelings

Create Your Badge