Home Canalizzazione? I nostri canalizzatori Chi siamo Contact


Home > Italiano > Mike Quinsey - SaLuSa, July 8, 2011

SaLuSa, July 8, 2011

C’è tanta bellezza sulla Terra, alcune naturali, altre ispirate all’Uomo da visioni di altissimo livello; infatti, voi conservate ancora memorie inconsce del tempo in cui foste nelle dimensioni più elevate. Anche le trasformazioni ci cui vi parliamo, vi sono familiari e, per tal motivo, le accetterete senza troppo esitare. Lo scopo iniziale sarà di colmare le brecce, che si formeranno quando i vecchi metodi cadranno a pezzi. Questo sarà per voi un immenso miglioramento rispetto alle condizioni vissute in precedenza, ed assicurerà un agevole percorso verso il momento dell’Ascensione. I veri cambiamenti inizieranno con l’Ascensione e proseguiranno ancora per molto tempo. Qualunque sia la strada che sceglierete in futuro, godrete dei vantaggi attinenti alle dimensioni superiori. Noi vi abbiamo spianato il percorso, mentre vi preparate alle trasformazioni personali che subirete e, infine, potrete pretendere alla condizione di Esseri Galattici. La differenza con quello che ora siete è monumentale, e ritroverete la piena consapevolezza.

Ci rendiamo conto di quanto sia difficile per voi, nella condizione presente, comprendere quanto più intensamente vivi diventerete. Siete stati limitati tanto nelle capacità quanto nell’esprimervi, e mai incoraggiati a sviluppare le vostre potenzialità latenti. Al contrario, gli Oscuri vi hanno deliberatamente tenuto a freno, ed é per questo motivo che una vera istruzione è stata per tanto tempo negata ai Paesi del Terzo Mondo. Conoscenza è potere, e avete avuto modo di costatare come i dittatori abbiamo invariabilmente soppresso gli intellettuali. Nelle dimensioni superiori accade esattamente il contrario, e la conoscenza è condivisa e disponibile ad ogni anima. È ovvio che mai fu concepito che la conoscenza diventasse il monopolio di una sola persona: tutto ció che è, fu o sarà è un dono offerto da Dio a vantaggio di ogni singola anima. Dopo l’Ascensione cambierà anche il concetto del possesso come fine a se stesso. Potrete avere qualunque cosa desiderate e questo crea un nuovo atteggiamento mentale, perché potrete cambiare tutto a volontà. In tal caso, voi siete il creatore e potrete anche dissolvere quanto non più necessario, mediante il potere del pensiero.

Come state cominciando a capire, la vita sarà totalmente diversa da quella cui siete ora abituati. Sarà una gioia essere vivi e conoscere quella che puó esser descritta soltanto come un’esistenza paradisiaca. Sarà percepire come ogni cosa attorno a voi risplende di Luce ed emana un’energia, che puó essere raffigurata solo come avvincente ed esaltante. Quel che noterete sarà la purezza e la nitidezza di ogni cosa, nonché i colori molto brillanti quantunque riposanti per i sensi. La vostra prima preoccupazione, dunque, è di affrettare la vostra preparazione, ma sarà meraviglioso farlo sapendo che, elevandovi, avete tanto da guadagnare. Tutto ció dovrebbe darvi l’incentivo necessario per non perdere mai di vista il traguardo. Le opportunità del genere sono rare e ben distanziate e, con questa circostanza unica offertavi, dovreste conseguire il successo molto più facilmente.

Come civiltà, foste sottoposti alle prove più dure e molti trovano tuttora difficile liberarsi dalle catene che li bloccarono. Le loro vibrazioni sono basse e la Luce fa fatica ad illuminarli; ma c’è sempre speranza e un aiuto è subito disponibile, non appena una svolta sembra possibile. Ma non si possono esercitare pressioni perché, sottoporli a troppa Luce prima che siano pronti, si tradurrebbe in un’esperienza alquanto penosa. Anche se sarebbe bello che ogni anima risponda appieno alla Luce, occorre ricordare che, in merito, non vi è alcuna data limite: a ciascuno è dato tutto il tempo che gli occorre ed è costantemente incoraggiato a volgersi verso la Luce.

Quando verremo sulla Terra, le persone ravviseranno in noi il loro vero potenziale, perché noi siamo quello che voi sarete in futuro. Come direste voi, noi siamo la prova vivente di ció che è possibile raggiungere tramite l’Ascensione. Sappiamo che alcune anime pensano che ascendere significa abbandonare le cose cui tengono sulla Terra. Questo è vero, salvo che guadagnerete molto di più e la vostra vita diventerà una meravigliosa avventura, del tutto appagante e soddisfacente. Dovete desiderare l’Ascensione per motivi giusti e, cosí facendo, dovete applicarvi ai necessari insegnamenti, che ad Essa vi condurranno. Ció significa lasciar cadere qualsiasi cosa sia strettamente legata alle basse vibrazioni, e vivere quanto meglio possibile la vostra visione di quel che deve essere un’anima di Amore e Luce. E’ necessario anche frenare le proprie emozioni e controllarle, mentre di solito gli uomini tendono a dar loro libero corso. Se fate i primi passi in tal senso per cambiare la vostra vita, allora sarete immediatamente aiutati dalle vostre Guide. Dovete, tuttavia, esser pronti a rispondere loro, e per farlo occorre trovare abbastanza tempo nel vostro quotidiano da prestare attenzione ai suggerimenti interiori. Questi ultimi non devono essere confusi con quelli provenienti dal vostro ego, che potrebbe scoraggiarvi dal progredire: l’ego, infatti, tende a mantenere lo status quo nel modo di vivere cui siete abituati.

Con tutto quello che vi abbiamo spiegato, fintantoché manterrete salda l’intenzione di ascendere, siamo certi che ci riuscirete e che un sentiero da seguire si aprirà davanti a voi. Parte della vostra formazione avverrà nel sonno, quando fuori dal corpo. Normalmente, tali esperienze sono dimenticate al risveglio, ma è possibile continuare a provare l’appagamento e la gioia interiore che ne derivano. Di proposito vi s’impedisce di ricordare i viaggi astrali, perché potrebbero interferire nelle responsabilità della vita quotidiana. Qualcuno, naturalmente, puó ricordare e persino comunicare con quel livello, e sapere quanto molto più riposante sia rispetto alla dimensione terrestre. Tutti questi squarci contribuiscono a mostrarvi come, elevando le vostre vibrazioni, le esperienze diventano più piacevoli.

Ad eccezione della dualità, la vita fu intesa come una continua e meravigliosa avventura, e non avrete che da guardare la nostra ovvia gioia e appagamento. Dio è nostro Padre e Madre e ci provvede di tutto quello di cui possiamo aver bisogno, e non manchiamo di nulla. Da tempo abbiamo raggiunto lo stadio in cui siamo responsabili delle nostre azioni e mai dimentichiamo di esprimere la nostra gratitudine per tutto quello che ci è dato. Noi riconosciamo, inoltre, l’Unità che tutti componiamo e vediamo in ogni forma di vita la divinità che esiste ovunque. Cercate di vedere al di là della forma esteriore che talvolta puó ingannare, perché finirete per incontrare alcune razze non umane di Esseri dello Spazio, provenienti da altri Universi.

Io sono il Siriano SaLuSa e, secondo il nostro modo di percepire il tempo, manca solo il tempo di un battito di ciglia per compiere un importante passo avanti. Mantenetevi saldi, dunque, perché l’attesa non sarà lunga e noi siamo impazienti quanto voi d’iniziare i nostri progetti.

Grazie, SaLuSa.
Mike Quinsey.
Website: Tree of the Golden Light
Translation: Costanza - www.costanza2003.org


Share |

Would you like to comment on this message? Send us an e-mail! If we find it appropriate, we will place it under this message.
If you would like to subscribe to Mike Quinsey's mailing list and receive his channelings directly, you can do this here (make sure you use the second form, the first is from Nancy Tate).


First Contact Radio

Every Monday night from 8 to 8:55 pm
channelings and related matters are being discussed on First Contact Radio.
The show is hosted by Dutch lightworker Maarten Horst and is presented in English.

Galactic Channelings

Create Your Badge